Pizzette da buffet

Pizzette da buffet morbidissime con lievito madre

Ingredienti
300 gdi farina 0 o per pizza
200 gdi farina forte (manitoba o farina con W300)
10 gdi lievito di birra fresco o 4 g di lievito di birra secco o 150 g di lievito madre
300 gdi latte
10 gdi sale fino
30 gdi olio extravergine di oliva (o 40 g di strutto o burro)
10 gdi zucchero semolato (facoltativo)
Per la farcitura
250 gdi passata di pomodoro (o pomodori pelati)
Sale fino quanto basta
2 cucchiaidi Olio extravergine di oliva
200 gdi mozzarella, wurstel
foglioline di basilico quanto bastano (facoltative)
Preparazione pizzette da buffet
Prendete una ciotola versateci il latte o l’acqua e sbriciolatevi dentro il lievito (madre o di birra), far sciogliere mescolando; quello secco non bisogna farlo sciogliere. Disponete la farina a fontana su di una spianatoia (o in una ciotola capiente ), formare un buco al centro e inserire il composto di latte e lievito quando sarà incorporato, aggiungere l’olio quando è incorporato aggiungere anche il sale e impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo
rigirate l’impasto e arrotondatelo formando una sfera, poi rasferitelo in una ciotola leggermente unta, coprite con pellicola per alimenti o coperchio ermetico e lasciate raddoppiare l’impasto in un luogo caldo, io tutta la notte.
Quando l’impasto sarà raddoppiato potete scegliere 2 metodi per la formatura delle pizzette da buffet:
1° metodo
Trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata dividetelo 30 pezzi del peso di 25-30 g circa l’uno, arrotondate ogni pezzetto poi trasferiteli su un piano lasciandoli ben distanziati coprite con pellicola o con coperchio 1 ora circa e lasciate raddoppiare
2 metodo
Trasferite l’impasto su una spianatoia leggermente infarinata, stendetelo con un matterello dello spessore di circa mezzo centimetro e ricavate tanti dischi con un coppapasta del diametro di 8 cm (potete utilizzare anche un bicchiere), reimpastate i ritagli e ripetete l’operazione. In questo caso trasferite i dischi direttamente in una teglia ricoperta di carta forno, disponendoli ben distanziati, coprite con pellicola e lasciate raddoppiare
Trascorso il tempo di riposo se avete utilizzato il primo metodo appiattite ogni panetto facendo pressione con i polpastrelli, lasciando i bordi leggermente più alti e trasferiteli in una teglia ricoperta di carta forno ben distanziati con il secondo metodo avete le pizzette da buffet già sulla carta forno
Tagliate la mozzarella a cubetti e lasciatela colare in colino per fargli perdere il latte in eccesso
Preriscaldate il forno a 200°C.
Nel frattempo aggiungete l’olio e il sale alla passata di pomodoro e mescolate ( se avete utilizzato i pomodori pelati passateli al setaccio o frullateli con un frullatore ad immersione) aggiungete un cucchiaio al centro di ogni pizzetta
Infornate in forno già caldo a 200°C in modalità statica per 10 minuti
Trascorsi i 10 minuti tirate fuori la teglia avendo cura di richiudere lo sportello del forno per eviatre che si abbassi la temperatura
aggiungete 2 o 3 cubetti di mozzarella e wurstel, o semplicemente una spolverata di grana su ogni pizzetta e rimettete la teglia in forno per altri 5 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...